Desideriamo una vera ripartenza? Iniziamo dalla scuola!!!

Attacca tutto senza chiodi o viti | Two Tack Jelly
11/05/2021
Con l’estate cambiano gli orari
11/06/2021
Show all

Desideriamo una vera ripartenza? Iniziamo dalla scuola!!!

L’organismo scolastico non è costituito da edifici, ma da persone: studenti, insegnanti, direzione e tutto lo staff sono l’essenza dell’Istruzione, e proteggerli è una scelta di responsabilità, fiducia ed equità.

Grazie al Decreto Sostegni le scuole potranno acquistare dispositivi di protezione e materiali per l’igiene individuale e degli ambienti, nonché ogni altro materiale, anche di consumo, il cui impiego sia riconducibile all’emergenza epidemiologica da COVID-19 sulla base delle effettive necessità della singola Istituzione scolastica come ad esempio dispositivi di areazione e ventilazione, prodotti di igiene degli ambienti, termoscanner, etc.

Per le Marche inoltre è previsto un ulteriore contributo destinato all’installazione di purificatori d’ariauna tecnologia in grado di ridurre quasi totalmente le particelle infette e di garantire la salubrità degli ambienti.

Si tratta di interventi utili non solo come contrasto al Covid, ma anche in futuro contro i virus influenzali e, più in generale, all’efficientamento energetico ed al miglioramento della qualità della vita di chi deve trascorrere più di 5 ore al giorno in strutture spesso inadeguate ad ospitare un numero elevato di studenti.


PERCHÉ È IMPORTANTE LA VENTILAZIONE IN AMBIENTI CONFINATI?

Studi condotti dall’Ospedale pediatrico di Roma Bambino Gesù hanno dimostrato che i sistemi di condizionamento dell’aria svolgono un ruolo determinante nel controllo della dispersione di droplet e aerosol prodotti col respiro negli ambienti chiusi.

Attraverso uno specifico studio dallo spin-off universitario Ergon Research e la Società italiana di Medicina Ambientale (SIMA), viene per la prima volta documentato che il raddoppio della portata dell’aria condizionata (calcolata in metri cubi orari) all’interno di un ambiente chiuso riduce la concentrazione delle particelle contaminate al 99,6%.

I risultati sono pubblicati sulla rivista scientifica Environmental Research, e forniscono informazioni importanti per contenere la diffusione del virus SARS-CoV2 negli ambienti chiusi anche attraverso il trattamento dell’aria.

Secondo lo studio: “La velocità doppia causa una dispersione aerea di droplet e aerosol più rapida e a distanze più grandi rispetto all’aria condizionata con portata standard oppure spenta: a condizionatore spento le persone più vicine al bambino che tossisce (1,76 metri nella simulazione) respirano l’11% di aria contaminata mentre i più lontani (4 metri) non vengono raggiunti dalla “nube” infetta. Con il sistema a velocità doppia si abbatte la concentrazione di contaminante e le persone più vicine ne respirano lo 0,3%, ma vengono raggiunte rapidamente anche quelle più lontane che in questo caso respirano lo 0,08% di aerosol contaminato, percentuali bassissime e sostanzialmente irrilevanti ai fini del contagio“.

Lo status immunitario della persona, la quantità di patogeno presente nell’aria e l’aereazione dell’ambiente, rappresentano elementi fondamentali. Difatti l’infezione da virus SARS-CoV-2 è trasmissibile attraverso il respiro in relazione ai citati tre elementi dei quali a parità di condizioni, più alta è la concentrazione di virus, maggiore è la probabilità di contagio così come confermato dal prof. Carlo Federico Perno, responsabile di Microbiologia e Diagnostica di Immunologia del Bambino Gesù.


Aree critiche per il tuo piano di igiene e protezione:

Il Centro per il Controllo delle Malattie (CDC) ha scoperto che il COVID-19 può viaggiare fino a 4 metri nell’aria.

Dall’asilo alle superiori, i bambini trascorrono gran parte del loro tempo a scuola; la presenza di molti studenti in aule e spazi comuni piccoli può comportare degli effetti negativi. Per esempio, ogni anno si stimano 22 milioni di giorni di scuola persi solo a causa dell’influenza. Un ambiente indoor fresco e pulito può aiutare la concentrazione e la produttività degli studenti, e garantirà un ambiente sano per l’apprendimento, con migliori risultati per gli studenti. Qui è dove noi possiamo aiutarvi: la nostra linea di purificatori d’aria cattura germi, allergeni e odori, con il risultato di un’aula più sana, frequenza più alta e migliori risultati.
Ecco alcuni dei luoghi dove Aeramax Professional può avere un impatto immediato:

Aule scolastiche

Spogliatoi e bagni

Ristorazione

La purificazione dell’aria è la migliore soluzione per affrontare germi e virus presenti negli ambienti infetti delle aule. Fortunatamente Aeramax Professional rimuove fino al 99,9% dei contaminanti nell’aria.

Questi luoghi sono terreno fertile per batteri, germi ed odori. Il sistema EnviroSmart di Aeramax Professional rileva automaticamente quando purificare l’aria, riducendo i contaminanti velocemente ed efficientemente.

L’igiene nella preparazione del cibo e nelle aree di servizio è vitale. Aeramax Professional si integra perfettamente nelle mense scolastiche riducendo i germi nell’aria così come gli odori sgradevoli. Tutto questo per garantire una esperienza sana anche a pranzo.


COME GARANTIRE SICUREZZA E SERENITÀ NEGLI ISTITUTI SCOLASTICI?

Con i purificatori d’aria Fellowes AeraMaxPro!


I purificatori d’aria Fellowes AeraMaxPro hanno dimostrato un’efficacia di riduzione al 99.99% del Coronavirus HCoV229E aereosolizzato nell’aria all’interno di una camera test entro un’ora di funzionamento*

* basato su test condotti da laboratorio indipendente.

Efficacia
 
Rimuove fino al 99,97% dei contaminanti aerei inclusi virus, germi e batteri.
Intelligenza
 
È dotato di sensori di rilevamento dalla tecnologia brevettata.
Versatilità
 
Consente di purificare l’aria di ogni tipologia d’ambiente.
Affidabilità
 
Garantisce alte prestazioni a lungo nel tempo.

Vedere per credere.

Guarda le testimonianze di colleghi dal mondo della scuola e scopri come AeraMax Professional ottiene i voti più alti.


Vuoi saperne di più?

Scopri come i purificatori AeraMax Professional possono essere un alleato potente contro la diffusione del Covid-19 grazie a caratteristiche come la filtrazione HEPA, e ottieni informazioni su come AeraMax aiuta il tuo sistema di condizionamento dell’aria a diffondere aria pulita.